Risorgere dal carcere. La pena come riabilitazione fra ideale e reale

Risorgere dal carcere. La pena come riabilitazione fra ideale e reale

Venerdì 19 ottobre, h15:00 in Auditorium Orfeo Tamburi
LECTIO MAGISTRALIS
Risorgere dal carcere. La pena come riabilitazione fra ideale e reale
Con Stefania Carnevale
La lectio sarà preceduta dai saluti delle istituzioni alle 14.30

La pena come riabilitazione fra ideale e reale Il diritto al riscatto sociale delle persone condannate è sancito dalla nostra Costituzione e tutelato a livello internazionale. Una chance di vita nuova e diversa, una possibilità d’inclusione che segua la separazione reale e simbolica segnata dal giudizio di colpevolezza deve essere offerta anche ai responsabili di fatti molto gravi. Per questo alla pena si affidano complicate funzioni terapeutiche, in grado di rigenerare mediante il lavoro, l’istruzione o il mero decorso del tempo passato in cattività. La posta in gioco è alta e notevole lo scarto fra aspirazioni normative e concretezza dei luoghi di detenzione.

Iscriviti alla newsletter