Luigina_Mortari_Collegio_Docenti_Ancona_2019_2020

ANCONA, 30/08/2019 - Luigina Mortari, membro del Comitato scientifico di KUM! Festival, apre l’anno scolastico 2019/2020 delle scuole della provincia di Ancona con la lectio "Avere cura degli altri per avere cura del mondo".

Lunedì 2 settembre al Teatro delle Muse di Ancona si svolgerà il primo collegio dei docenti
unificato delle scuole di Ancona, che inaugura l’anno scolastico come ormai da tradizione con il relatore indicato dal direttore scientifico del KUM! Festival Massimo Recalcati.

Quest'anno la scelta è ricaduta su Luigina Mortari, docente di Epistemologia della ricerca pedagogica all’Università di Verona e membro del Comitato scientifico di KUM! Festival, dove sarà protagonista anche nella prossima edizione con un ritratto di Maria Zambrano.

Il collegio docenti, curato in particolare dall'Assessorato alle Politiche Educative e alla Pubblica Istruzione è fissato per le ore 9.30 di lunedì 2 settembre, è aperto a tutti, anche se dedicato in particolare agli oltre mille insegnanti degli istituti comprensivi di Ancona. Molti di questi insegnanti hanno incontrato il KUM! Festival durante l’anno nelle Anteprime promosse in alcune scuole della provincia dall’associazione Jonas, fondata nel 2003 da Massimo Recalcati, direttore scientifico del Festival che si svolgerà alla Mole Vanvitelliana di Ancona dal 18 al 20 ottobre. Tema di questa terza edizione è “L’Origine della vita”, ossia la nascita, ciò che la precede e che la segue immediatamente. Un tema che, nello stile del Festival, sarà affrontato da molti punti di vista, dalla psicoanalisi alla biologia, passando per l’antropologia e la filosofia.

KUM! Festival entra nel vivo dei preparativi in vista di ottobre. La manifestazione è organizzata dal Comune di Ancona - Assessorato alla Cultura con la collaborazione dell’Assessorato ai servizi sociali e alle Politiche educative - con il contributo della Regione Marche e della Fondazione Cariverona.

Le KUM! Card saranno acquistabili online dopo il 3 ottobre.

AGGIORNAMENTI SU:
KUM! Letter
KUM! Telegram