Isabella Guanzini
Isabella Guanzini

ANCONA, 9/10/2021 – Da venerdì 15 a domenica 17 ottobre si tiene, alla Mole Vanvitelliana di Ancona, l’edizione 2021 di KUM! Festival, la manifestazione dedicata alla cura e alle sue diverse pratiche, con la direzione scientifica dello psicoanalista Massimo Recalcati e il coordinamento scientifico del filosofo Federico Leoni.

Come ripartire. Cantieri è il titolo di quest’edizione speciale, che ha l’obiettivo di interpretare con fiducia e reinventare creativamente il tema della ripartenza dopo il trauma causato dalla pandemia, nel tentativo di fornire risposte concrete alle questioni che quest’ultima ha sollevato. 47 relatori tra filosofi e teologi, psichiatri e psicoanalisti, economisti e politici, sociologi e antropologi, scrittori e artisti in 30 incontri tra lectio, dialoghi e conversazioni, si confrontano in veri e propri Cantieri, affrontando il tema dell’edizione da più punti di vista.

Venerdì 15 ottobre alle ore 18.30 la teologa Isabella Guanzini in Nascere di nuovo. Profezia e anarchia delle generazioni discuterà sul rapporto tra le diverse generazioni in relazione alla Bibbia, che si sviluppa, nella sua complessità, proprio come un intreccio di voci di padri e figlie, madri e figli, di benedizioni e maledizioni che si susseguono con un ritmo imprevedibile. Ripartire da questo testo risulta fondamentale per trasmettere la promessa della vita nel tempo del trauma e credere che ciascuno di noi è stato atteso sulla Terra per ricominciare.

Isabella Guanzini è professoressa ordinaria di Teologia fondamentale presso l’Università Cattolica di Linz (KU Linz). Ha conseguito il dottorato in teologia presso l’Università di Vienna e il dottorato in Studi Umanistici presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. La sua ricerca si concentra sul problema della traduzione di categorie biblico-teologiche nel contesto plurale contemporaneo, sul rapporto tra teologia ed estetica e fra cristianesimo e psicoanalisi. Tra le sue pubblicazioni: Potenza della gioia (2021), Neognosticismo (2019, con K. Appel), Tenerezza. La rivoluzione del potere gentile (2017).

Sabato 16 ottobre alle ore 16.00 il teologo biblista Mario Cucca interverrà nell’evento speciale L’origine della vita, una presentazione di volumi della collana Melangolo, che raccoglie le voci e gli interventi più originali che di anno in anno sono stati presentati al festival, assieme alla psicoanalista argentina Mariela Castrillejo e il filosofo Simone Regazzoni, direttore editoriale de Il Melangolo.

Mario Cucca, teologo biblista, è autore di numerosi articoli e saggi monografici. È editore, insieme a Federico Giuntoli e Ludwig Monti, di una nuova traduzione della Bibbia, che è in fase di stampa per la prestigiosa collana “I Millenni” di Einaudi. Per la stessa Bibbia ha curato Introduzione, traduzione dall’ebraico, dall’aramaico e dal greco e note testuali ai libri di Isaia, Geremia, Ezechiele, Daniele.

La sua ricerca è attualmente dedicata in modo particolare ai rapporti tra testo biblico e psicoanalisi. È membro del Dipartimento di Studi Bibbia e Psicoanalisi della Società Milanese di Psicoanalisi.

Sabato 16 ottobre alle ore 12.00 la pedagogista Monica Colli, Silvia Francescon, membro del comitato esperti G20 del gruppo di lavoro energia e clima presso il Ministero della transizione ecologica, e la tanatologa, esperta di meditazione e mindfulness Caterina Giavotto si confrontano nell’incontro dal titolo Il Dharma in azione per ricostruire, moderato dalla vice presidente dell’Unione Buddhista Italiana Giovanna Giorgietti.

L’Unione Buddhista Italiana ha raccolto professionisti appartenenti ad aree nevralgiche del Paese chiedendo loro di immaginare insieme il futuro dell’ambiente, dell’educazione, della società, della cura e su come i valori e le prospettive di un buddhismo moderno e attuale possano indicare una strada e azioni efficaci per la ripartenza.

KUM! è organizzato dal Comune di Ancona e dal Fondo Mole Vanvitelliana, con il patrocinio del Ministero della Cultura e con il sostegno della Regione Marche e della Fondazione Cariverona, con le attività sul territorio a cura di Jonas Onlus.

Media Partner: Rai Radio 1.

COSTRUIAMO LA KUMMUNITY

Resta in contatto con noi!


Subscribe

* indicates required



/

( mm / dd )