KUM2019_KumLab

ANCONA, 03/10/2019 - Giunto alla sua terza edizione, KUM!, il festival con la direzione scientifica dello psicoanalista Massimo Recalcati e il coordinamento scientifico del filosofo Federico Leoni, torna alla Mole Vanvitelliana di Ancona da venerdì 18 a domenica 20 ottobre.

Accanto alle conferenze per gli adulti, sul tema di quest’anno l’origine della vita, sono in programma tanti laboratori per i più giovani. Appuntamenti gratuiti – con obbligo di prenotazione – dedicati alle nuove scoperte scientifiche e tecnologiche per imparare ad affrontare le sfide della contemporaneità, esercitando la creatività divertendosi.

L'origine dei Robot

Un laboratorio in cui i bambini potranno fare esperienza delle basi di robotica e coding, per sviluppare osservazione e analisi, capacità di ragionamento e riflessione, spirito creativo, abilità manuali e collaborative. Il laboratorio vuole inoltre essere uno strumento divertente di educazione al corretto approccio e utilizzo delle nuove tecnologie. Orari: 18/19/20 Ott (10:30)

L’ESA, European Space Agency, organizza due laboratori.

Cuciniamo una cometa: per scoprire insieme alcuni dei misteri che tutt’oggi tantissimi ricercatori cercano di svelare: è possibile che siano state le comete a portare la vita sulla Terra? Bambini e ragazzi potranno inoltre, mescolando i singoli ingredienti, dare origine a una magnifica cometa! Orario: 18/19/20 Ott (12:00).

Moon Landing: a 50 anni dalla conquista della Luna, realizzando un modello cartaceo di un lander, con un sistema di frenata funzionante, bambini e ragazzi potranno scoprire come sia stato possibile atterrare sul nostro satellite. Orario: 18/19/20 Ott (15:30)

#emoji: accendi le emozioni

In questo divertente laboratorio i ragazzi potranno allenarsi a riconoscere le emozioni in sé e negli altri, per essere consapevoli di come influenzano il comportamento e imparare a gestirle. Orario: 18/19/20 Ott (14:00).

La vita: che sballo!

Indossando speciali occhiali proviamo a simulare una “bevuta di troppo”. Riusciremo a percorrere un tratto a piedi senza fare zig zag? Saremo in grado di prendere oggetti ed evitare ostacoli? Orario: 18/19/20 Ott (18:30).

Kum! propone infine una mini rassegna letteraria, composta da un appuntamento per ogni giorno di festival, per capire Come nasce un testo di divulgazione scientifica.

La conquista dello Spazio – venerdì 18 ottobre dalle 17 alle 18. Un’occasione per ripercorrere l’affascinante storia dell’esplorazione umana dello spazio e riflettere sul futuro della presenza della nostra specie tra le stelle, cercando anche di comprendere quale sia il modo migliore di presentare queste tematiche al pubblico. L’immaginario e la scienza – sabato 19 ottobre dalle 17 alle 18
Si può raccontare di scienza a un lettore adulto attraverso fiabe e favole? Il passato ci dimostra che ciò è possibile. Oggi è la filosofa Roberta Pelachin che, con il libro ‘Tre Fiabe sulla scienza’ fa proprie le immagini del genere fiabesco e fantastico per veicolare i contenuti della biologia e della genetica. Luna nuova, dalle eclissi alle basi lunari – domenica 20 ottobre dalle 17 alle 18. La Luna ha attirato irresistibilmente lo sguardo dei primi uomini, facendo balenare nelle loro menti le prime domande da filosofi, scienziati, astronomi, letterati. Il moto del nostro satellite, allo stesso tempo così regolare e così sfuggente, è il protagonista dell’ultimo appuntamento.

Per la prima volta KUM! organizza un servizio di kinder garden: giochi, attività e animazione per i più piccoli gestiti da personale qualificato, che permetterà alle famiglie di partecipare al festival con i bimbi.

Sabato e domenica dalle 10 alle 13 le attività si terranno alla Libreria del Festival, a cura della Direzione Politiche Sociali e servizi scolastici ed educativi del Comune di Ancona - equipe affido con la gentile collaborazione di Feltrinelli Ancona.

Venerdì, sabato e domenica dalle 16 alle 18, le attività si svolgeranno presso il Museo Omero a cura del Dipartimento Educazione del Museo Omero.

Il servizio è gratuito con prenotazione obbligatoria, entro giovedì 17 ottobre.


Info: www.kumfestival.it/kum-lab

Le KUM! Card saranno acquistabili online dopo il 3 ottobre.

AGGIORNAMENTI SU:
KUM! Letter
KUM! Telegram