Edoardo Tresoldi - Ph. Alessandro Villa
Edoardo Tresoldi - Ph. Alessandro Villa

ANCONA, 6/10/2021 -

L’artista Edoardo Tresoldi è tra gli ospiti dell’edizione 2021 di KUM! Festival, manifestazione dedicata alla cura e alle sue diverse pratiche, che si tiene da venerdì 15 a domenica 17 ottobre alla Mole Vanvitelliana di Ancona, con la direzione scientifica dello psicoanalista Massimo Recalcati e il coordinamento scientifico del filosofo Federico Leoni.

Come ripartire. Cantieri è il titolo di quest’edizione speciale, che indaga il tema della ripartenza in 30 incontri, divisi in veri e propri Cantieri: un cantiere “scuola”, un cantiere “economia”, un cantiere “cultura”, un cantiere “generazioni” e poi sanità, ecologia, istituzioni. Non luoghi di diffusione del sapere ma officine a più voci alla ricerca di soluzioni pratiche e risposte concrete.

Tresoldi interviene domenica 17 ottobre alle ore 11 nel Cantiere il vaccino della cultura con l’incontro dal titolo Sporcarsi le mani. La (ri)partenza per chi fa l'arte assieme a Paolo Marasca, Marta Cuscunà e la moderatrice Anna Stefi: una riflessione sul ruolo della cultura nella società, burocrazia e arte pubblica, nuovi scenari e possibilità concrete, oltre le sovrastrutture che sono state improvvisamente messe in discussione con la pandemia.

Tresoldi, nelle sue opere, indaga le poetiche del dialogo tra uomo e paesaggio utilizzando il linguaggio architettonico come strumento espressivo e chiave di lettura dello spazio. L’artista gioca sempre con la trasparenza della rete metallica per trascendere la dimensione spazio-temporale e narrare un dialogo tra Arte e Mondo, una sintesi visiva che si rivela nella dissolvenza dei limiti fisici dell’installazione e che indaga sulla relazione tra l’intervento artistico e i fenomeni naturali e culturali.

Con la partecipazione al festival, l’artista rinsalda il suo legame con il territorio marchigiano, che lo ha già visto direttore artistico del workshop “SEA”, seconda edizione di TRAC - Tresoldi Academy, un progetto didattico nato per volontà di STUDIO STUDIO STUDIO di Tresoldi e YAC – Young Architects Competitions. Il workshop, svolto dal 7 al 18 giugno presso Cantiere delle Marche a seguito di una call internazionale sul tema del mare, ha visto impegnati i 15 giovani vincitori del bando sotto la direzione di Tresoldi in collaborazione con l’artista marchigiano Oliviero Fiorenzi.

Il gruppo di creativi è stato coinvolto nella realizzazione di una grande installazione dedicata al mare di Ancona e concepita per dialogare con gli elementi fisici e paesaggistici del territorio. L’opera fonde in un’unica esperienza architettura, arte e natura e fa riflettere sul rapporto tra arte ed ecosistema.

"I workshop di TRAC - ha dichiarato Tresoldi - sono strettamente legati alla celebrazione del fare e alle dinamiche di cantiere che nascono dalla condivisione di un momento di lavoro. Grazie al supporto di tutti i partner, gli studenti hanno lavorato insieme alla costruzione dell’installazione". Il progetto, sostenuto da Cantiere delle Marche, coinvolge il Comune di Ancona e la Mole Vanvitelliana come partner culturali e IRBIM CNR in qualità di partner scientifico.

Prima della collocazione definitiva, l’opera sarà illuminata nel suo luogo di realizzazione, in concomitanza con la presenza dell’artista al festival.

KUM! Festival è organizzato dal Comune di Ancona e dal Fondo Mole Vanvitelliana, con il patrocinio del Ministero della Cultura e con il sostegno della Regione Marche e della Fondazione Cariverona e con la cura di Jonas Ancona per le attività sul territorio.

Media Partner: Rai Radio 1.

TRAC – Tresoldi Academy

TRAC – Tresoldi Academy è un progetto didattico nato per volontà di STUDIO STUDIO STUDIO di Edoardo Tresoldi e YAC Young Architects Competitions: una Scuola orientata alla presentazione di workshop progettuali pensati per sensibilizzare i giovani alle tematiche dell’arte contemporanea, attraverso la realizzazione di installazioni site specific che possano contribuire alla valorizzazione dei territori su cui esse vanno ad innestarsi.

www.tresoldiacademy.com

YAC

YAC - Young Architects Competitions - promuove concorsi di progettazione e percorsi formativi in collaborazione con prestigiose realtà professionali e accademiche. Nata nel 2013 dall’intuizione di tre giovani ingegneri, persuasi che il concorso di idee potesse rappresentare lo strumento privilegiato per vivacizzare il dibattito e la ricerca inerente all’architettura, ha maturato esperienze di lavoro e collaborazione con le principali firme dell’architettura contemporanea, affrontando ed approfondendo numerosi temi di progettazione architettonica. A cinque anni dall’avvio della propria attività, YAC decide di aprire il proprio network di architetti di fama ai giovani progettisti, con l’obiettivo di supportarli nel proprio percorso professionale: nascono quattro corsi di formazione, condotti con partner del prestigio di Ferrari, Technogym ed Agenzia del Demanio. I corsi si tengono presso le prestigiose sedi di YACademy: un edificio storico nel cuore di Bologna, all’ombra delle Due Torri, a fianco di piazza Santo Stefano.

www.youngarchitectscompetitions.com

STUDIO STUDIO STUDIO

STUDIO STUDIO STUDIO è un lab interdisciplinare fondato da Edoardo Tresoldi per creare e supportare progetti artistici contemporanei.

www.studiostudiostudio.art

Edoardo Tresoldi        

Edoardo Tresoldi indaga le poetiche del dialogo tra uomo e paesaggio utilizzando il linguaggio architettonico come strumento espressivo e chiave di lettura dello spazio. L'artista gioca con la trasparenza della rete metallica per trascendere la dimensione spazio-temporale e narrare un dialogo tra Arte e Mondo, una sintesi visiva che si rivela nella dissolvenza dei limiti fisici delle sue opere. Nato a Milano, dopo gli studi artistici si trasferisce a Roma dove lavora nel campo della scultura, della scenografia e del cinema, ambiti che gli forniscono una visione eterogenea delle arti. Nei contrasti del paesaggio contemporaneo lo scultore riconosce il suo Genius Loci di appartenenza e individua nella contaminazione il principio fondante del suo lavoro. Dal 2013 realizza installazioni in spazi pubblici, contesti archeologici, festival e mostre in tutto il mondo. Nel 2016 realizza, in collaborazione con il MiBACT, l'intervento autoriale nello scavo archeologico della Basilica paleocristiana di Siponto, convergenza unica tra arte contemporanea e archeologia premiata con la Medaglia d’Oro all’Architettura Italiana. Nel 2018 realizza "Etherea" per il Coachella Music and Arts Festival negli USA. Nel 2019 presenta "Simbiosi" per il prestigioso contesto di Arte Sella e fonda STUDIO STUDIO STUDIO, laboratorio interdisciplinare a sostegno di artisti, progetti di arte pubblica e produzioni di arte contemporanea. Nel 2020 inaugura l’installazione permanente "Opera" a Reggio Calabria.

www.edoardotresoldi.com

COSTRUIAMO LA KUMMUNITY

Resta in contatto con noi!


Subscribe

* indicates required



/

( mm / dd )