Misure per una risurrezione

Misure per una risurrezione

Domenica 21 ottobre, h. 11:00 in Sala Boxe – Omero
LETTURE
Misure per una risurrezione
Valeria Parrella legge Sofocle

Ci sono due donne che arrivano a noi dall’antichità classica, dalla tragedia l’una e dal mito l’altra, che hanno molto a che fare con il sepolcro, con l’aldilà inteso come confine, e che invece dimostrano che il confine non esiste, non nei termini drastici che abbiamo fin qui inteso. Il confine è piuttosto limite cercato della mente, e l’azione può smussarlo, appianarlo. Questo, certo, comporta un grandissimo rischio. Le donne in questione sono Antigone ed Euridice.

Iscriviti alla newsletter