Mariela_Castrillejo_KUM22

Mariela Castrillejo, psicoanalista membro della Società triestina di psicoanalisi. Dal 1991 vive e lavora in Italia.

L’esperienza clinica comincia nel 1984 in un ospedale argentino trattando i sintomi emergenti nel sociale. In Italia si forma a Milano con Massimo Recalcati. Animata dal desiderio di rendere accessibile a tutti l’esperienza della psicoanalisi, segue il suo maestro nella fondazione nel gennaio 2003 di “Jonas Onlus: Centro di clinica psicoanalitica per i nuovi sintomi”, di cui è il presidente tra il 2007 e il 2014. È docente e membro del coordinamento scientifico dell’IRPA, scuola riconosciuta di specializzazione in psicoterapia. Svolge in diversi ambiti corsi di formazione rivolti a operatori sociali, educatori, insegnanti, psicologi e medici. Ha pubblicato numerosi articoli scientifici sul tema della nuova clinica psicoanalitica. Ha curato per Franco Angeli le pubblicazioni: Ritratti della nuova clinica.

Psicoanalisi dei sintomi contemporanei (2010) e Il soggetto fuorilegge. Psicoanalisi, legalità e diritto (2016) e per Il Nuovo Melangolo, con Simone Regazzoni Psicoanalisi e televisione. Il «Lessico amoroso» di Massimo Recalcati (2019). Nel 2020 ha pubblicato Ti amo, ti odio, ti ignoro. Le passioni nella clinica psicoanalitica per Mimesi Edizioni.

Domenica 16 ottobre 2022

h. 15:00 | Auditorium
DIALOGHI

QUANDO FINISCE UN AMORE

Mariela Castrillejo
Aldo Becce