Aspettando KUM! – Scuole

KUM! e la scuola

In collaborazione con Jonas

Durante l’anno scolastico, KUM! è attivo nella scuola attraverso le socie dell’associazione Jonas, che sviluppa progetti con ALUNNI e docenti, legati ai temi principali del festival. Questo lavoro sfocia, nei giorni di KUM!, in un incontro dedicato al mondo della scuola.

“Partiamo da una scuola importante, di frontiera e ricca di desiderio, l’Istituto Podesti Calzecchi Onesti, e dalla domanda del corpo docente che ci chiede come sia possibile “fare ciurma” oggi in un’imbarcazione complessa e macchinosa come quella dell’istituzione scolastica. Da qui, ci muoviamo nel territorio attraverso gruppi di lavoro assembleari che coinvolgono ospiti di Jonas (Pino Pitasi, Uberto Zuccardi Merli), incontri con i docenti di Ancona e Chiaravalle, e un tour nelle scuole di allieve della 5K, classe simbolo della rinascita all’interno dell’istituzione, attiva nell’organizzazione del festival già nel 2017. Portiamo dunque alla luce il tema della trasmissione del desiderio tra docente e allievo, ma anche tra docente e docente, favorendo i legami tra parole e la comunità scolastica nel suo insieme (allievi, docenti, dirigente/i, famiglie). L’approccio psicoanalitico al tema dell’educazione si dimostra così particolarmente generativo e vitale.”

Monica Carestia referente Jonas ad Ancona

Iscriviti alla newsletter